EuThink è una cooperativa, nata dalla volontà di un gruppo di persone che vuole mettere in campo la propria esperienza in materia di relazioni internazionali, ambiente, diritti dei cittadini, attivismo a disposizioni delle associazioni che vogliano far arrivare la loro voce alle istituzioni europee. EuThink nasce a Taranto, per dar voce a quelle realtà che cercano di costruire il proprio cammino di cittadinanza attiva sulla scorta delle esperienze realizzate nella nostra città. EuThink si propone di portare in Europa le esperienze più significative in tema di cittadinanza attiva maturate in Italia.


I soci

Antonia Battagliaé Dottore di Ricerca in Filosofia Politica (Università di Bruxelles), con una tesi sul diritto dei popoli a costituirsi in stato sovrano ( « Les droits des peuples non étatiques à se constituer en Etat souverain », Editions Universitaires). Dopo la Laurea in Lingue e la Laurea in Filosofia ( Università La Sapienza), ha conseguito due master, uno in Relazioni Internazionali presso l’Università di Padova e uno presso l’Università di Bruxelles. Ha quindi lavorato alle Nazioni Unite prima a Ginevra e poi nei Balcani, con l’incarico di Capo delle Relazioni Esterne della Missione ONU in Kosovo. Consigliere del Ministro per gli affari umanitari del Lussemburgo, ha svolto numerose missioni in Africa e Asia. Collabora da tempo con diversi quotidiani e giornali italiani e stranieri, tra i quali MicroMega. Esperta di diritto internazionale ed europeo, e di politologia internazionale ed europea. Per Peacelink, ha portato in Europa la questione Taranto/Ilva.

Luciano Manna: è fotoreporter per la redazione eco-pacifista PeaceLink dalle cui pagine racconta con i propri scatti cronache e realtà sociali ed ambientali. Le sue foto e suoi filmati sono apparsi in diverse testate giornalistiche e siti web quali ad esempio Il Fatto Quotidiano, Repubblica, ecc. Cura la web tv di PeaceLink e ha acquisito competenze nel settore della multimedialità e della realizzazione di eventi in live streaming (conferenze stampa online, cronache in diretta web, ecc.). Ha scritto dossier sulle emissioni industriali a Taranto e svolge per PeaceLink attività di ricerca sul database E-prtr e su altre fonti informative specializzate per la comunicazione di dati ambientali destinati alla Commissione europea. Ha realizzato videoscoop di cui hanno dato notizia diversi media tra cui anche l’Ansa. In ambito lavorativo e di volontariato si è impegnato in più di 20 anni di esperienze nel sociale specializzandosi nel settore handicap: come operatore socio sanitario nelle asl di roma dove si è specializzato lavorando con assistiti interessati da diverse patologie sia fisiche che psichiche, inoltre realizzando anche assistenze in ambito sportivo e in progetti musicali  e come volontario in progetti associativi, in italia e all’estero, per la scolarizzazione, tossicodipendenza e disagi sociali. Sito web: lucianomanna.it

Daniele Marescotti: è laureato in giurisprudenza con tesi sul diritto d’autore. E’ iscritto all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti della Puglia. Ha lavorato con l’agenzia stampa Redattore Sociale. Ha scritto la Guida anti-querela, citata nell’Enciclopedia Treccani alla voce “Il reato di diffamazione a mezzo internet”. Ha scritto con Alessandro Marescotti la “Storia della Pace” (testo consigliato nel Corso di Laurea Specialistica: Sistemi di Comunicazione nelle Relazioni Internazionali, Università di Perugia). Si interessa di Linux e informatica e ha scritto la guida al software Phpeace. Ha scritto di recente il libro “Guida alle bonifiche ambientali”. E’ stato relatore in alcune conferenze presso l’Università degli Studi di Bari nell’ambito delle questioni della green economy e della eco-riconversione. Fa parte del comitato scientifico del CETRI (Circolo europeo per la Terza rivoluzione industriale).