zero-ipa-logoIl servizio di misurazione di qualità dell’aria si articola in due rami diversi.

A. Rilevare le criticità ambientali

Amministrazioni, associazioni, movimenti e gruppi di cittadini possono rivolgersi a noi se temono per il proprio territorio. Tramite un colloquio con noi potremo individuare insieme le tecniche di monitoraggio per la qualità dell’aria e metterle in atto in modo efficace. Siamo specializzati in particolare sugli IPA (idrocarburi policiclici aromatici), inquinanti frutto dei processi di combustione (leggi più sotto). Ma siamo in grado di raccogliere dati su altri inquinanti e fornire apposite relazioni, grazie anche all’aiuto di un laboratorio di fiducia accreditato.

B. Rilascio di un bollino azzurro “Zero IPA” per la qualità dell’aria

Ti aiutiamo a fare del tuo territorio o della tua attività un centro di attrazione del turismo, almeno di quello più attento alla sostenibilità ambientale. I dati raccolti e le informazioni rese al pubblico nel modo corretto possono costituire una vera e propria attrattiva per eco-turisti, sempre più attenti ai cibi bio, alla purezza dell’acqua e ovviamente all’aria che si respira in vacanza.

Maggiori informazioni su: www.zeroipa.it

Cosa sono gli IPA?

Gli IPA (idrocarburi policiclici aromatici) sono inquinanti frutto dei processi di combustione, industriali o domestici. Una parte degli IPA, oltre ad essere nociva, è anche cancerogena.

Ad oggi l’unico IPA ad essere oggetto di controllo obbligatorio per legge è il benzo(a)pirene, pur non essendo il solo cancerogeno.

Un luogo che mantenga bassi i livelli di IPA nell’aria è da considerarsi salubre. Monitorare gli IPA aiuta a capire se si sta respirando aria buona.

L’esperienza nel settore

EuThink è una cooperativa che ha maturato esperienza nel campo nelle misurazioni ambientali e nella divulgazione dell’informazione scientifica.
La cooperativa ha promosso il “Green Tour”, un’esperienza che ha coinvolto numerosi Comuni pugliesi ed è approdata nel Parco Nazionale del Pollino, a Latronico.
Il Green Tour ha contato su diversi partner fra Comuni, testate giornalistiche, associazioni e sponsor.

Il Green Tour è un’attività svolta anche tramite risorse proprie dei soci di EuThink nel rispetto del codice etico della cooperativa (http://www.euthink.it/dichiarazione-etica-e-finalita/).

Info su: greenmonitoring.eu

Altre esperienze simili

La mappatura dei territori, in particolare quello della città di Taranto (Puglia), ha avuto un valido contributo attraverso l’azione di PeaceLink. Si tratta di un’associazione di volontariato particolarmente attiva in campo ambientale. PeaceLink ha utilizzato, per la raccolta dati, lo stesso strumento in dotazione ad EuThink (evoluzione della strumentazione di ARPA). L’esperienza di citizen science ha portato all’individuazione delle fonti emissive di IPA sulla base della direzione dei venti in relazione alla posizione dell’Ecochem PAS 2000 CE.

Info su: http://www.peacelink.it/zeroipa/a/40477.html

Contattaci e scrivici per avere maggiori informazioni e per ottenere il bollino “Zero IPA”!